Cioccolato e Fingerlime una combinazione esplosiva

Sacher quasi tradizionale in tutti i componenti, ma in un format e con una sorpresa di gusto indimenticabile.

  • 300 g di cioccolato fondente
  • 150 g di burro
  • 150 g di zucchero
  • 170 g di farina 00
  • 6 uova
  • un pizzico di sale
  • una bustina di lievito vanigliato
  • 250 g marmellata di albicocche
  • mezzo bicchiere di panna
  • 4 fingerlime

In una ciotola monta a crema il burro e lo zucchero,

aggiungi i tuorli uno alla volta per incorporarli meglio. 

Ora 150 gr di cioccolato ammorbidito a bagnomaria non troppo caldo per non coagulare le uova e segui con la farina e il lievito agggiunti un poco alla volta.

Monta gli albumi a neve ferma con un pizzico di sale e aggiungi all’impasto in 2 volte mescolando delicatemente con la spatola da sotto in su.

Versa l’impasto in una teglia rettangolare  precedentemente imburrata e infarinata in uno strato di un centimetro

Cuoci per 25/30 minuti in forno caldo a 180°

Nel frattempo diluisci la marmellata con mezzo bicchiere di acqua per spennerlarla meglio sulla torta.

Quando è fredda tagliala in due parti da sovrapporrre dopo averne cosparso metà, con metà della marmellata e aggiunto le perline di 2 fingerlime

Spalma la l’altra metà della marmellata sulla parte superiore e rifiniscila sgranando le perline dei fingerlime restanti.

Ora taglia a cubetti regolari la tua torta e posiziona su una grata per ricoprire i cubetti con la glassa con il coccolato avanzato, sciolto a bagno maria unito alla panna.

Lascia raffreddare la copertura in luogo fresco dovresti avere da 24 a 30 minisacher. ;-)

Sorpresa assicurata.

Comment